Tiziano Ferro, Emma Marrone ed Ermal Meta replicano al negazionismo del ministro Fontana



Dopo le dichiarazioni che hanno visto il ministro leghista alla famiglia pronto a negare l'esistenza delle famiglie arcobaleno, tre big della musica hanno deciso di prendere posizione. Ermal Meta scrive:

Rientro oggi e leggo di dichiarazioni da parte del ministro #fontana che in nome del suo essere cristiano dichiara invisibili le unioni arcobaleno. Ma davvero credete che al buon Dio interessi come raggiungete l’orgasmo? Non gli interessa nemmeno di cosa vi rende felici, ma che siate felici. E allora Siate persone felici, di questo c’è bisogno. Di persone felici. A qualsiasi costo. #altrochechiacchiere #altrocheindicisollevati

«Non voglio supporto, mi basterebbe smettere di sentirmi invisibile», scrive sui social Tiziano Ferro.
Emma Marrone ha pubblicato una sua vecchia fotografia scattata da una manifestazione pro-diritti, con un chiaro messaggio e un provocatorio: «Ciao Fontana, #ArrestateciTutti».
1 commento