L'arcivescovo di Chicago ha sospeso il prete cattolico che ha dato alle fiamme una bandiera arcobaleno



L'arcivescovo di Chicago ha rimosso dal servizio il sacerdote cattolico che ha organizzato una cerimonia privata per dare alle fiamme uno stendardo raffigurante un arcobaleno in cui lui identificava il simbolo del diritti gay. Era appesa sull'altare della sua chiesa dal 1991.
In una lettera inviata ai fedeli il 21 settembre scorso, il vescovo ha scritto: «Da alcune settimane ormai, sono sempre più preoccupato per una serie di problemi alla parrocchia della Risurrezione. È diventato per me chiaro che padre Kalchik deve prendersi tempo lontano dalla parrocchia per ricevere sostegno pastorale in modo che le sue esigenze possano essere valutate».
3 commenti