L'attaccante delle nazionale nordirlandese si ubriaca e si spoglia in pubblico



Gavin Whyte, attaccante esterno dell'Oxford United e della nazionale nordirlandese, è finito al centro di uno scandalo dopo che alcuni passanti lo hanno ripreso mentre camminava con i pantaloni abbassati per la strada (qui il video).
Pare che il 22enne si fosse ubriacato per festeggiare il George Best Breakthrough Award che gli era stato assegnato durante i Belfast Telegraph e che la situazione gli sarebbe sfuggita di mano mentre si trovava per strada con alcuni amici.
La Polizia ha dichiarato di aver avviato una indagine sulla base delle immagini reperite sui social network, accusando il calciatore di atti osceni in luogo pubblico. Il manager dell'Oxford, Karl Robinson, ha invece commentato: «Gavin è un giovane molto tranquillo, totalmente diverso da quello che si evince dal video. Il ragazzo è molto rammaricato per quello che ha fatto e sa che non avrebbe dovuto fare. Aveva bevuto troppo, e ci dovremo occupare di questo. Non ha importanza che sia un calciatore famoso, è un comportamento sbagliato ad ogni livello».
1 commento