Ciao Darwin, Emanuele e Federico si baciano davanti ai seguaci di Gandolfini (ma la regia stacca l'inquadratura)



Sarà l'abitudine a subire discriminazione, ma ai gay va riconosciuta una verta capacità nel camminare a testa alta anche davanti a chi li denigra e li insulta. È accaduto anche durante la puntata di "Ciao Darwin" in cui Canale 5 ha messo in contrapposizione i seguaci di Massimo Gandolfini a chi rivendica i diritti che il neocatecumenale vorrebbe fossero riservati solo a chi condivide i suoi stessi pruriti sessuali.
E per quanto Povia abbia trascorso l'intera serata a sostenere che le famiglie gay sarebbero «contro-natura» o che sarebbe doveroso dare un valore giuridico ai suoi coiti, due ragazzi non hanno esitato a baciarsi davanti a lui e a quella banda di omofobi che lo circondava. Opinabile è come la regia abbia deciso di staccare immediatamente l'inquadratura per preferire il primo piano dei glutei di una ballerina che si dimenava per il piacere sessuale del maschio eterosessuale medio.
I protagonisti del gesto risultano essere Emanuele Maringola e Federico Ranauro. Il primo è un ragazzo laureato in psicologia e lavora come dj, il secondo è un modello e blogger e vorrebbe partecipare ad un reality televisivo.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7]
2 commenti