Filippo Savarese: «A Verona per Dio, Patria e Famiglia»



Citando tutto tronfio i motti che il fascismo contappose ai concetti Libertà, Uguaglianza e Fraternità, è proponendo la sua falsificazione storica che Filippo Savarese promuove sui social il suo convegno sessista di Verona che si svolgerà alla presenza dei ministri leghisti Salvini, Bussetti e Fontana:


Pare dunque evidente la matrice fascista dell'evento, al quale parteciperanno preti ortodossi che giustificano la violenza sulle donne o parlamentari ugandesi che vorrebbero proibire il sesso sicuro. E questo per citarne solo due, dato che tutto il convegno sarà incentrato sul proporre divieti contro quelle famiglie che loro vorrebbero epurare al fine di proporre un costrutto ideologico che riporti in auge i distinguo vietati dalla nostra Costituzione.

Se non altro speriamo che Arsuaga lo paghi bene dato le sciocchezze che scrive in sfregio a Dio, all'Europa e alle famiglie a lui sgradite.
10 commenti