Massimo Gandolfini: «Sosterremo i candidati di Fratelli d'Italia alle europee»



Leader di una lobby integralista che si batte contro i diritti di donne, gay e stranieri, il neocatecumenale Massimo Gandolfini ha dichiarato che il suo gruppo di pressione promuoverà i candidati di Fratelli d'Italia alle prossime elezioni europee.
Confermando come la sua setta sia tutt'altro che apartitica, è dal palco dell’evento “Più famiglia, più Italia” organizzato da FdI che Gandolfini ha dichiarato: «Noi riconosciamo che Fratelli d’Italia e Giorgia Meloni stanno portando avanti una politica a vantaggio della famiglia, per la difesa della vita dal concepimento alla morte naturale e per la libertà educativa dei genitori, assolutamente coerente rispetto al Family Day e alle nostre iniziative. Ed è per questo che alle prossime elezioni europee sosterremo i candidati di FdI perché è il partito che ha graniticamente sostenuto le istanze del Family Day».
Tradotto, Gandolfini elogia Giorgia Meloni per il suo contributo nel cercare di impedire il diritto di scelta delle donne e per averlo aiutato ad impedire il contrasto al bullismo nelle scuole. Temi che Gandolfini porta avanti da anni attraverso giri di parole che nascondono i suoi reali obiettivi politici ed ideologici.
Francesco Lollobrigida, capogruppo di FdI alla Camera, ha esultato: «Fratelli d’Italia conferma il proprio ruolo di solido baluardo dei valori tradizionali non negoziabili come la famiglia e la sacralità della vita e il sostegno di Gandolfini, che ci onora e al contempo ci investe di una forte responsabilità, dimostra la bontà del progetto tracciato da Giorgia Meloni. Porteremo a Bruxelles questi valori e cambieremo profondamente l’Europa continuando sulla strada della coerenza delle nostre idee».
5 commenti