Giorgia Meloni recluta il pronipote del Duce per le europee: «È un patriota che difende fa famiglia»



«Sono fiera di annunciare la candidatura di Caio Giulio Cesare Mussolini nelle liste di Fratelli d’Italia. Continua il nostro cammino verso la vittoria alle elezioni europee». Così Giorgia Meloni si è vantata di aver reclutato il pronipote del Duce.
Ex dirigente di Finmeccanica in Medio Oriente, Caio Giulio Cesare promette che lui e la sua reclutatrice imporranno all'italico popolo dei nuovi distinguo sulla famiglia che ci riporteranno verso il ventennio. A suo dire, votandoli si averà un «recupero della nostra sovranità e difesa della famiglia». Non a caso era apparso in compagnia di Giorgia Meloni al Congresso della famiglia di Verona, tra leghisti, neofascisti e fondamentalisti votati al culto di Gandolfini.
Definito «un patriota» dalla signora meloni, Mussolini non si è astenuto neppure dal dichiarare che il suo bisnonno Benito «ha fatto tante cose positive e qualche errore. Il sostegno di Tony Blair alla guerra in Iraq è stato un crimine ma non per questo gli inglesi lo attaccano ogni giorno».
2 commenti