Pete Buttigieg potrebbe essere il primo presidente gay degli Stati Uniti d'America



Pete Buttigieg, 37 anni, è sindaco democratico di South Bend, in Indiana. Sposato con Chasten, ha ufficializzato la sua candidatura per la corsa alla Casa Bianca del 2020. Qualora fosse eletto, sarebbe il primo presidente degli Stati Uniti apertamente gay.
Il suo curriculum non è certo quello del'ultimo arrivato. Ha studiato ad Harvard e Oxford, parla sette lingue ed ha combattuto in Afghanistan. Eletto sindaco con l'80% delle preferenze, è il figlio di di un immigrato maltese che non vede di buon occhio la politica incentrata sulla rabbia e sulla paura che viene oggi propinata da Trump.
1 commento