Salvini annuncia che Cristo è risorto per chi odia Fazio e per chi sfancula l'invito all'accoglienza dei Vangeli



Sembra che Matteo Salvini provi piacere nel prendere in giro gli italiani attraverso una propaganda grottesca che pare studiata per far colpo sui celebrolesi. In occasione della santa Pasqua, il leader leghista ha celebrato un marchio commerciale come la Nutella al pari di un qualunque imbonitore televisivo, asserendo che lui la dedica a chi sfancula l'invito all'accoglienza di Gesù e chi plaude al suo bullismo ossessivo compulsivo contro Saviano e Fazio:


Date le promesse, ci sarebbe da domandarsi se il "difensore della famiglia tradizionale" non citi Fazio e Saviano anche mentre si ciula la giovanissima ragazzina con cui ha sostituito l'ex moglie, l'altra tizia che ha ingravidato e quella a cui ha dato un programma in Rai mentre se la portava a letto.
E vogliamo parlare di quanto Salvini rosichi davanti a chi ha avuto successo mentre tenta di far leva sui soldi dopo che lui ha rubato 49 milioni di euro al popolo italiano per poi rifiutarsi di restituirli? E forse quel rosicone di estrema destra fatebbe bene a spiegare i suoi rapporti con la mafia anziché ingozzarsi di Nutella...
5 commenti