Trump si dice convinto che l'aborto avvenga dopo il parto



Se l'ignoranza di Donald Trump è tristemente nota, forse nessuno si sarebbe potuto aspettare che il presidente statunitense potesse dirsi convinto che l'aborto sarebbe l'uccisione dei bambini dopo la loro nascita. E lascia ancor più stupiti come Trump possa ritenere che l'uccisione dei bambini dopo la loro nascita possa essere una pratica possibile negli Stati Uniti.
Eppure è quanto ha sostenuto lunedì sera durante il suo comizio a El Paso, in Texas. Secondo Trump, l'aborto avverrebbe dopo che il bambino è stato partorito e mostrato ai suoi genitori.
L'affermazione è stata accolta dai fischi del pubblico.
1 commento