Anche baci gay nella kiss cam dell'Eurofestival. Il tutto trasmesso in diretta anche in Russia



Anche l'Eurofestival ha la sua kiss cam e, garantendo la gastrite a più di un Pillon, la regia non si è astenuta dal mostrare anche alcuni baci tra persone dello stesso sesso.
Agli osservatori più attenti non sarà sfuggito neppure che il festival viene trasmesso anche bell'omofona Russia e che quelle immagini sono state mostrate dalla TV di stato, sfidando le leggi di Putin che vietano ai gay di poter mostrarsi in pubblico.
Insomma, ancora una volta l'amore ha vinto sull'odio, mostrando come l'Europa dei diritti abbia una marcia in più rispetto a quei sovranisti che vorrebbero ridurre la donna a d una schiava sessuale o che vorrebbero impedire ai giovani di poter essere sé stessi solo perché il Gandolfini di turno preferisce portarsi a letto una donna.

Clicca qui per guardare il video.
Commenti