È per Il Trono di Spade che Google ha silenziato Gayburg



A quanto pare, Google avrebbe inibito l'accesso e l'indicizzazione di tutti gli articoli di Gayburg perché a non gradisce un post del 2016 in cui davamo notizia del primo nudo frontale maschile inserito in Game of Thrones.
Nonostante la nostra immagine fosse la stessa che anche The Guardian aveva utilizzato per dare la medesima notizia, pare che tanto sia bastato per far scattare il blocco. Dopo tre anni. Il tutto, secondo loro prassi, senza che ci venisse fornita alcuna informazione sul contenuto da loro contestato.
Se è pur vero che noi fornivamo anche il fotogramma in questione (così come molti altri siti di informazione), quel contenuto era messo al sicuro dietro ad una schermata in cui si verificava la maggiore età dell'utente. Evidentemente a Google non piace si possa mostrare un pene quasi come se ritenessero che la natura sia più pericolosa di quei siti contro-natura che promuovono odio ed omofobia pur rimanendo liberamente accessibili ai bambini.
2 commenti