Europee. C'è chi ha avuto il coraggio di votare Salvini. Il Belpaese corre verso l'ultradestra



Stando agli exitpoll, un quarto degli italiani è felice dell'assenteista che si fa pagare la campagna elettorale dai contribuenti mentre tenta di vandalizzare l'Europa. Propostosi senza un vero programma, Salvini ha ostentato il suo razzismo e la sua omofobia in una dialettica in cui ogni sua promessa era contro qualcuno e mai per qualcosa. Evidentemente gli italiani sono felici di correre verso il default se qualcuno gli promette di distruggere le case o le famiglie altrui.
Diversa è la situazione in Europa, dove populisti, sovranisti e suprematisti non hanno ottenuto i risultati sperati.
2 commenti