I falsi cattolici preferiscono Salvini a Gesù e lo invocano perché sfami il loro odio



Dicono che quel "buonista" di Gesù era un deficiente e che loro, in nome dell'immacolato cuore di Maria, preferiscono l'idolatria di un Salvini che brandisce rosari come strumento di offesa. Si affidano a lui perché possa perseguitare chi ha una fede diversa da quella che loro sostengono di essere e giurano che a rendere cristiani non siano le opere ma i simboli branditi dai palchi dei comizi.
Realizzano pure video che insultano l'Italia nell'usare il nostro inno come strumento di porzione del razzismo staliniano. Signori, ecco a voi i surreali messaggi pubblicati dall'organizzazione integralista "Cenacoli di Maria":

















1 commento