Il camion della sindaca anti-gay su incastra sotto l'acquedotto mediceo di Asciano



Susanna Ceccardi è la sindaca leghista che si rifiutava di rispettare la legge sulle unioni civili. Per premiare la sua ostentata omofobia e il suo disinteresse per il rispetto delle leggi, Salvini intende portarla al parlamento europeo al fine di assicurargli un ricco stipendio pubblico. Ma forse saranno i cittadini a doversi far carico dei danni che il suo camion-vela ha provocato all'acquedotto mediceo di Asciano. Non male per una tizia che nasconde la sua omofobia dietro ad una imprecisata «difesa delle radici» mentre distrugge il nostro patrimonio...

Immagini: [1] [2] [3]
1 commento