Questa sera tornano i Diversity Media Awards



Questa sera andrà in scena la quarta edizione dei Diversity Media Awards, l’iniziativa ideata e promossa dall'associazione fondata e presieduta da Francesca Vecchioni. Oltre all'annuale Diversity Media Report che rileva e premia i contenuti mediali e i personaggi che valorizzano i temi della diversità nell’informazione e nell’intrattenimento, l'associazione organizza una serata di gala che quest'anno si svolgerà presso l’Alcatraz di Milano , durante la quale saranno consegnati i riconoscimenti alle perone e ai programmi che hanno contribuito a promuovere l'uguaglianza sui media.
«“Chi fa comunicazione - dichiara Francesca Vecchioni - ha una grandissima responsabilità perché contribuisce a costruire il nostro immaginario collettivo. Saper rappresentare e dar voce a tutte le persone serve a ridurre la distanza tra noi e gli altri ed è il presupposto essenziale per la crescita e il benessere di tutta la società. Una rappresentazione inclusiva, non solo rispetta la reale composizione sociale, ma fa emergere le differenze promuovendo la conoscenza e contribuendo così a ridurre i pregiudizi».

La serata sarà diffusa anche in diretta streaming (TruLive) e potrà essere seguita qui sotto:



I protagonisti delle nomination sono:

Miglior FILM ITALIANO
  • In viaggio con Adele (Paco Cinematografica, Vision Distribution)
  • Ella and John (Indiana Production, Rai Cinema)
  • Be Kind – Un viaggio gentile all’interno della diversità (Ravic Film)
  • Euforia (HT Film, Indigo Film, Rai Cinema)
  • Zen sul ghiaccio sottile (Articolture, Istituto Luce)
  • Puoi baciare lo sposo (Colorado Film, Medusa Film)

Miglior SERIE TV ITALIANA
  • SKAM ITALIA (TIMVision – TIMvision, Cross Productions)
  • L’Amica Geniale (Rai 1 – Rai Fiction, HBO, TIMvision, Wildside, Fandango, Umedia)
  • È arrivata la felicità (Rai 1 – Publispei)
  • Nero a metà (Rai 1 – Cattleya, Rai Fiction)

Miglior SERIE TV STRANIERA
  • Butterfly (FoxLife – Sky)
  • The Handmaid’s Tale (TIMVision)
  • La fantastica signora Maisel (Amazon Prime Video)
  • This is Us (FoxLife – Sky)
  • Élite (Netflix)
  • Le terrificanti avventure di Sabrina (Netflix)

Miglior PROGRAMMA TV
  • Love Me Gender (LaF – Stand by Me)
  • Non ho l’età (Rai 3 – Panamafilm)
  • Ballando con le stelle (Rai 1 – Ballandi Multimedia)
  • C’è Posta Per Te (Canale 5 – Sabina Gregoretti per Fascino PGT)
  • La TV delle ragazze (Rai 3 – Rai Produzioni)
  • Programma Italia (Zelig TV – Emergency)

Miglior CAMPAGNA PUBBLICITARIA
  • Sorgenia – Domani è una figata (Red Robiglio Dematteis)
  • Rtl 102.5 – Normal. (DLVBBDO)
  • Ikea – Siamo fatti per cambiare (Gruppo DDB Italia)
  • Swarovski – Brilliance for all (Laird + Partners)

Miglior PROGRAMMA RADIO
  • La Prima Volta / Diario di un giorno (Radio 24)
  • Ciao Gender (Radio 3 Network)
  • Cactus Radio (Capital)
  • Mi Casa (Radio 105)
  • Tutta la città ne parla (Rai Radio 3)

PERSONAGGIO DELL’ANNO
  • Alessandro Cattelan
  • Don Luigi Ciotti
  • Fiorella Mannoia
  • Enrico Mentana
  • Heather Parisi
  • Liliana Segre

INFLUENCER DELL’ANNO
  • The Jackal
  • Claudio Di Biagio
  • Iacopo Melio
  • Stazitta
  • Stephanie Glitter
  • Il frutto della passione

Miglior PRODOTTO DIGITALE
  • Freeda – Intervista a Fiorenza De Bernardi
  • Fanpage.it – Luca Trapanese adotta Alba, bambina down rifiutata da 30 famiglie
  • VICE – La prima volta
  • The Vision – Giovani italiani seconda generazione
Commenti