Salvini: «Sarà un periodo economico complicato. Voglio usare in modo diverso la ricchezza ferma nel risparmio privato»



Mentre il 34% degli elettori italiani ha votato un partito che invita a pregare contro i gay, sembra che sia finito il tempo delle promesse elettorali pagate con i soldi degli italiani.
Tra una madonna e un crocefisso, è durante la conferenza stampa post-europee che il vicepremier Matteo Salvini ha dichiarato: «Sarà un periodo economico complicato, lo dico agli italiani, e quindi siamo perfettamente consapevoli delle difficoltà che ci aspettano».
Sulle modalità con cui intende far cassa, è ad Enrico Mentana che il leader leghista ha spiegato: «Chiedo semplicemente di usare in maniera diversa la ricchezza italiana, che c'è. La ricchezza italiana è ferma. È ferma nei conti conti correnti e nel risparmio privato».
Il fatto che miri a mettere mano ai fondi privati degli italiani per decidere come debbano essere spersi è un fatto che dovrebbe far riflettere quel 34% degli italiani che lo hanno sostenuto.

Video: [1] [2]
3 commenti