Salvini torna a ridicolizzare le istituzioni, offendosi come premio per chi lo idolatrerà maggiormente sui social



È dispensando i suoi soliti insulti e le sue solite offese gratuite contro gli italiani che non lo idolatrano che il ministro Salvini ha trovato un nuovo metodo per umiliare e ridicolizzare le istituzioni. Forse ignorando che lui dovrebbe essere al servizio dei cittadini e non il loro padrone, il selfista compulsivo promette di far vincere spazio sul suo profilo social a chi lo idolatrerò maggiormente in vista alle europee.
I più fortunati «vinceranno» anche la possibilità di essere onorati della sua presenza per un caffé, purché collezioni molti punti-propaganda come se si trattasse di un concordo del supermercato.




ma quale bassa stima dei suoi elettori deve avere quest'uomo se pensa di poterseli comprare con un selfie? Se non altro, un tempo il populino pretendeva almeno un pacco di pasta per vendere la propria anima a chi voleva comprarsi il potere...
Oggi lo Spread è a 274 e lui pensa ai like su Twitter. È tutto normale?
2 commenti