Secondo Jacopo Coghe, i 5Stelle avrebbe perso perché non sono integralisti come il loro Salvini



La prassi italiana è che ogni dopo-elezioni si tramuti in un carosello in cui tutti cercano di salire sul carro dei vincitori. Tra loro anche Jacopo Coghe, il fondamentalista anti-gay che ora racconta che Renzi e i 5Stelle sarebbero caduti perché non ferocemente integralisti come quel Salvini che ha patrocinato il suo congresso di Verona:


Se è triste pensare che ci possa essere chi crede davvero che Salvini non abbia vinto perché razzista, surreale è come voglia raccontarsi che gli italiani sarebbero ossessionati quanto loro dalla volontà di istituzionalizzare l'omofobia e ridurre i diritti delle donne.
Eppure Coghe giura che l'Italia voglia punire chi non vuole rendere orfani i bambini a lui sgraditi.
1 commento