Debutta la serie "Euphoria" ed è già scandalo



Euphoria è la nuova serie prodotta da HBO che sta già sollevando non poche polemiche polemiche per la sua volontà di trattare il tema del sesso, della droga e degli abusi nel mondo dei teen. Ma ad aggiungere nuovi motivi di scandalo è la decisione del regista di inserire varie scene di nudo.
Già nella prima puntata si è incontrato l'attore Eric Dane (già visto in Grey's Anatomy) protagonista di un nudo frontale, così come non passa inosservata la scena in cui Nate (Jacob Elordi di Our next internet boyfriend) si trova nello spogliatoio della sua scuola accerchiato da 30 ragazzi rigorosamente senza veli.
Qualora ve lo stesse chiedendo, non li abbiamo contati. A dichiararlo è lo stesso registra, il quale spiega che lui voleva 80 ragazzi e che la rete ha ridimensionato il loro numero a 30.

2 commenti