Adinolfi lo sciacallo



E niente. Mario Adinolfi pare eccitato come una debuttante al suo primo ballo davanti alla possibilità di poter diffamare qualcuno che odia a priori senza prendersene le responsabilità. Tornato nuovamente a scicallare il caso di Bibbiano attraverso generalizzazioni estese a un'intera categoria, il fondamentalista sembra fregarsene della dignità dei bambini mentre abusa di loro per sbraitare il suo odio. E scrive:


Ancora una volta Adinolfi cerca di far leva sul falso complottismo per aizzare i suoi proseliti all'odio, anche se il suo discorso equivarrebbe a prendersela con tutti gli operatori del sociale davanti a chi ha condannato dei poveri bambini ad essere adottati da integralisti che vogliono persino imporgli l'orientamento sessuale che hanno stabilito loro. Ed Adinolfi dovrebbe ben conoscere quei casi dato che in alcuni casi si tratta di suoi collaboratori...
Commenti