Flat tax. I redditi al di sotto ai 26mila euro pagheranno di più



I ricchi potranno pagare solo il 15% di tasse mentre chi guadagna meno di 26mila euro si vedrà azzerato ogni beneficio. È questo l'impatto della "flat tax" voluta da Matteo Salvini secondo i calcoli del Centro Europa Ricerche.
A livello individuale, beneficerebbero dalla "flat tax" esclusivamente i contribuenti con redditi superiori ai 26 dato che chi era al di sotto di quella sogli  oggi pagava aliquote molti inferiori.



Il grafico mostra chiaramente chi trarrà benefici dalle promesse salviniane, incurante di come sia la Costituzione a prevedere che la tassazione debba essere proporzionale al guadagno in difesa delle classi più deboli. Perà pare che l'operaio leghista sia felice di pagare molte più tasse se serviranno a sentirsi legittimati nel razzismo, nella misoginia o nella xenofobia...

1 commento