Ora gli omofobi chiedono leggi che vietano gli insegnanti gay



Dato che odio chiama odio, è in risposta all'accostamento tra omosessualità e pedofilia vomitata sui social network da Carlo Botta che troviamo chi chiede che ai gay venga impedito di poter lavorare nelle scuole. Ed è surreale come dicano che la loro richiesta non deriverebbe da una volontà discriminatoria dato che bisognerebbe prendere per buone le loro illazioni calunniose:


Surreale, però, è come l'utente in questione faccia vittimismo contro chi ha osato contestare le sue affermazioni, sostenendo che i gay sarebbero illiberali perché gli toglierebbero la «libertà» di poter andare in giro a sostenere che li di dovrebbe ritenere pedofili:


Curioso è anche come l'utente confonda il razzismo con l'omofobia, forse incapace di comprendere che l'omosessualità non è una razza ma un orientamento sessuale. Ma dato che al peggio non esiste fine, l'utente inizia a raccontare che i gay "sceglierebbero" di esserlo e che lui è convinto che i bambini sceglierebbero con chi far sesso come emulazione dei loro inserenti. Non spiega spiega quante volte avrebbe visto i suoi professori far sesso prima di decidere che sarebbe andato a letto con una donna...


In suo soccorso interviene Botta, il quale si mette a spergiurare che le lezioni di educazione alla tolleranza si baserebbero sull'insegnare la pedofilia ai bambini. Ed anche a voler cercare su Google la frase virgolettata, non si trova neppure un risultato su chi l'avrebbe pronunciata:


Sempre parlando con il suo collega (entrambi si occupano di strategie di marketing), si torna al vittimismo e al sostenere che i gay sarebbero «anormali» e che lui si senta «discriminato» perché gli altri non tacciono davanti ai suoi insulti. Ed è surreale come arrivi c chiedere una legge che impedisca i gay di poter replicare alle offese degli omofobi:


Era il 1938 quando il fascismo sospese dal servizio «tutti gli insegnanti di razza ebraica» nonché «i presidi e direttori». Ora c'è chi chiede che la storia si ripet. E fa riflettere che a questa gente sia permesso votare ed avere figli.
3 commenti