Se questa è politica...



Secondo Giorgia Meloni (che paghiamo noi) il tema è quello di trovare un qualunque pretesto permetta di mettere in carcere chi salva vite umane a lei sgradite.
Mentre Matteo Salvini usa una fotografia scattata con delle poliziotte per usarlo per la sua propaganda politica, per di più contrapponendoli ad una cittadina incensurata, la leader di Fratelli d'Italia preferisce rivolgersi ai bimbominkia con una squallida derisione dell'antifascismo:


Non va meglio con un Salvini che chiede che cosa si debba fare per andare in carcere, nonostante paia evidente che per finire in galera non basta rubare 49 milioni di euro agli italiani e non basta procurare 4 milioni di danni all'erario se gli abusivi di CasaPound sono amici suoi.
E che dire di quegli slogan sulla "difesa dei confini" pronunciati da chi se la prende contro poche decine di disperati mentre se ne frega di difendere i confini quando i leghisti portano il denaro sporco all'estero?
Commenti