Tennessee. Il deputato cristiano ed omofobo Bill Sanderson adescava 18enni su Grindr

Bill Sanderson

Eccone un altro. Bill Sanderson, 59enne repubblicano sposato con figli, ha presentato le sue dimissioni dopo che alcune i giornali hanno pubblicato alcune sue chat su Grindr in cui era impegnato a cercare sesso con ragazzini 18enni.
Membro del parlamento del Tennessee, cercava consensi elettorali attraverso una inumana ferocia contro i diritti delle persone lgbt. Ha votato un disegno di legge che impedisce alle amministrazioni comunali del di adottare politiche di contrasto alla discriminazione sulla base del genere o dell'orientamento sessuale, ha sostenuto una risoluzione contro il matrimonio egualitario e ha appoggiato un disegno di legge che consente alle agenzie di adozione di discriminare le coppie dello stesso sesso. Poi se ne andava ad incontrare ragazzini nella sua fattoria a Kenton.
Cristiano metodista, usava la religione come "legittimazione" al suo odio e pretese che sulle targhe dello stato potessero essere apposte le parole "In God We Trust". E non meno surreale è come cercasse fondi attraverso pubblicità in sui si faceva ritrarre insieme alla moglie mentre prometteva una «battaglia conservatrice».
La giornalista Cari Wade Gervin ha anche dimostrato che Bill Sanderson ha un figlio gay e che le sue politiche erano discriminatorie contro la sua stessa famiglia.
1 commento