Nizza-Marsiglia è stata interrotta per cori e striscioni omofobi



La partita di calcio tra Nizza e Marsiglia è stato interrotta per una decina di minuti dall'arbitro Clément Turpin dopo che alcuni tifosi di casa hanno esposto due striscioni a carattere omofobo e intonato cori dello stesso tenore. L'oggetto delle offese erano i tifosi del Marsiglia.
Il match è ripreso solo quando gli squadristi hanno ritirato i loro striscioni ingiuriosi.
1 commento