Salvini ripiega sul bullismo, ma la sindaca di Barcellona lo asfalta



Il ministro Salvini (che ora dice di non volersi dimettere per non «darla vita» a sé stesso dato che è stato lui ad innescare una crisi di governo) pare intenzionato a tutto pur di proporre un'immagine dell'Italia fatta di razzismo e di inumanità.
Con i suoi soliti toni da bulletto, è attraverso i suoi canali di propaganda (pagati con il denaro dei cittadini) che si è scagliato contro la sindaca di Barcellona. Ma lei non è restata in silenzio...

5 commenti