La Raggi imporrà corsi di «senso civico» gestiti dal vignettista omofobo, misogino e xenofobo del M5S

Marione

Il suoi account social sono stati ripetutamente sospesi per razzismo, misoginia, razzismo e violenza. Stiamo parlando di Marione, il vergognoso vignettista dei 5 Stelle che odio ai gay, disprezza le donne e non vuole gli stranieri. Vogare, offensivo, sovranista e fortemente antieuropeista, è stato scelto dalla sindaca Virginia Raggi per andare nelle scuole romane a insegnare «senso civico» agli studenti delle scuole romane.
E quale sarebbe il "senso civico" a cui Marione vuole indottrinare dei poveri studenti indifesi su cui la sindaca Raggi vuole mettere le sue mani? A vedere le porcherie che defecava in rete, insegnerà loro che il bullismo e l'arroganza servono a fare soldi e che i più deboli vanno calpestati in nome del proprio profitto personale:




















Chissà se ai bambini vorrà far credere che indebitare le nuove generazioni e spendere più di quanto si ha nelle proprie casse non sia un attentato al futuro dell'Italia. E non va meglio con i suoi messaggi testuali:







5 commenti