Leonardo Da Vinci subì bullismo omofobico. Lo rivela un disegno del 1495



Un disegno tedesco datato 1495 testimonierebbe che Leonardo Da Vinci venisse ridicolizzato per il suo aspetto e per la sua presunta omosessualità.
In un'immagine intitolata "Allegoria della giustizia", Leonardo viene raffigurato con i capelli color zenzero mentre è ipnotizzato alla vista altri uomini. Inoltre si ipotizza che il foglio di carta che venne raffigurato nella sua mano sia la denuncia anonima per sodomia che venne depositata cintro di lui a Firenze nell'aprile del 1476.
L'immagine suggerisce anche che Leonardo fu deriso per i suoi capelli rossi, ritenuti insoliti nella Milano dell'epoca.
1 commento