Nella prima serata di Rai Uno ci si sganascia dalle risate davanti al termine «finocchio»



Nonostante il repertorio di Fiorello sia molto vasto, appare molto opinabile la scelta degli spezzoni selezionati per lo speciale a lui dedicato confezionato dalla Rai "sovranista" di Marcello Foa. Gli autori hanno infatti selezionato uno squalificatissimo sketch del 2004 in cui a Sylvester Stallone è stato chiesto di dire che «Rambo è finocchio».
E mentre il pubblico è scoppiato a ridere, è sganasciandosi dalle risate che Fiorello se n'era uscito dicendo: «Direttore Del Noce, non l'ha fatto apposta perché non si dicono queste cose. L'ha detto ma lui non sa di cosa sta parlando».
Se pare un po' difficile credere che Stallone abbia partorito di sua spontanea volontà un insulto in italiano all'interno di uno sketch che si basava unicamente sulle risate suscitate da quel termine omofobo, ancor più inspiegabile è perché Rai Uno abbia sentito la necessità di riproporre quello squallore in prima serata a quindici anni di distanza dalla prima messa in onda.
3 commenti