Padre Fanzaga su Radio Maria: «Il nuovo governo è l'Anticristo perché realizzerà adozioni gay ed eutanasia»



Radio Maria pare essersi ormai trasformata in una succursale di Radio Padania attraverso un costante abuso della religione come mezzo di propaganda politica a sostegno del salvinismo. Padre Livio Fanzaga sostiene infatti che «il nuovo esecutivo è come l'Anticristo» dato che lui tifa per chi chiede che i migranti siano abbandonati in mare o per chi chiede la sistematica discriminazione di interi gruppi sociali.
L'uomo non si è astenuto neppure dal fare terrorismo, cercando di spaventare i suoi ascoltatori attraverso il suo sostenere che «dovremmo aspettarci nei prossimi programmi del governo la realizzazione del nuovo umanesimo: adozioni gay, eutanasia, droga libera» e che «verrà messa a rischio la libertà di educazione dei genitori che, come in Cina, non potranno più insegnare la religione ai figli, ma lo Stato penserà a educarli al nuovo umanesimo».

Clicca qui per ascoltare l'intervento di padre Fanzaga.
3 commenti