Silvio Berlusconi: «I fascisti li abbiamo fatti entrare noi»



«Lega e fascisti li abbiamo fatti entrare noi al governo, li abbiamo legittimati noi, li abbiamo costituzionalizzati noi nel 1994». Lo ha dichiarato Silvio Berlusconi.
Se il suo obiettivo è che Matteo Salvini gli regali spazio in parlamento, Berlusconi ha spiegato fieramente che lui e le sue emittenti televisive hanno lavorato per un ventennio al fine di sdoganare un nuovo fascismo ed ora vuole essere ripagato per aver reso l'italiano medio capace di seguire il primo imbonitore che promette pulizie etniche mentre trangugia Nutella o chiede a delle cubiste delPapeete di di agitate le tette sulle note dell'inno d'Italia per sollazzare le sue più perverse fantasie sessuali.
3 commenti