La Spagna approva il cambio sesso anagrafico dai 14 anni


In Spagna sarà possibile cambiare sesso all’anagrafe senza autorizzazione giudiziaria o referti medici a partire dai 14 anni e dai 16 senza consenso dei genitori. Lo ha stabilito dal Congresso spagnolo.
Tra i 14 e i 16 anni, qualora genitori si opponessero, sarà possibile procedere con un difensore giudiziale. Tra i 12 e i 14 anni, le domande richiedono l’approvazione di un giudice. La possibilità di procedere in autonomia al cambio di sesso sarà del tutto gratuito dai 16 anni. Al di sotto dei 12, i bambini transgender possono cambiare nome ed essere trattati secondo la propria identità nelle scuole, ma non cambiare sesso legalmente.
Commenti