Di Maio in pellegrinaggio dalla D'Uso. Il Quirinale smentisce le sue parole



Dopo la telefonata in diretta da Frazio, Di Maio e Salvini si sono recati in pellegrinaggio da Barbara D'Urso per raccontare la loro versione dei fatti a Pomeriggio 5, in piena fascia televisiva dedicata alle casalinghe.
Attraverso l’ufficio stampa del Quirinale, il Presidente della Repubblica ha dovuto inviare una lettera alla trasmissione per smentire quanto sostenuto poco prima da Luigi Di Maio. Secondo il pentastellato, infatti,  il suo partito avrebbe proposto a Mattarella un paio di nomi che sarebbero stati ben accetti come sostituti a Savona. Il Quinale smentisce, così come pare smentire quel Salvini che sino ad oggi continua a ripetere che lui non avrebbe mai accettato alcun altro nome.
Ed è così che mentre la Lega invita i suoi sindaci a togliere le fotografie di Mattarella dalle sedi istituzionali, la politica diviene un teatrino che si propone dinnanzi alla regina del trash manco fosse una puntata del Grande Fratello.
2 commenti