Quei sedicenti "cristiani" che pregano contro i gay



Pregare contro i gay. È questa la richiesta avanzata su Twitter da un utente che dice di essere «cristiano» in virtù di come esiga che i gay siano definiti «finocchi» o «malati psichiatrici» in quanto non conformi alle penetrazioni vaginali decantate dal leghista Simone Pillon e da quel Massimo Gandolfini che verrà patrocinato dalla Lega nella sua convention del fondamentalismo organizzato. A questo siamo arrivati...

3 commenti