Un successo il Mumbai Pride, il primo organizzato dopo la depenalizzazione dell'omosessualità



Circa 15mila persone hanno preso parte al Mumbai Pride, il primo organizzato dopo la depenalizzazione dell'omosessualità da parte del governo indiano.
Dopo anni di lotte, la Corte Suprema indiana ha emesso una sentenza storica che ha annullato le leggi coloniali inglesi che da 157 anni punivano i gay attraverso un reato di presunta «offesa contro natura». Il solo fatto di aver eun orientamento sessuale sgradito a Gandolfini e a salvini poteva costare fino a 10 anni di prigione.

Immagini: [1] [2] [3] [4] [5] [6] [7] [8]
Commenti