Dio ha incendiato Notre Dame per punire Macron. Ne sono convinti i seguaci di Giorgia Maloni



Se già è molto opinabile che Giorgia Meloni possa definirsi "cristiana" mentre pro,muove odio sociale e invoca un blocco navale che possa consegnare alle donde quai bambini che farebbero bene a morirsene lontano da lei, non stupisce che la leader di fratelli d'Italia si sia affrettata a sciacallare la tragedia che ha visto un patrimonio dell'umanità consumarsi sotto le fiamme.
Ovviamente lei dice che quello non sarebbe un patrimonio di tutti ma una cosa che deve essere riservata ai soli cristiani, forse lasciandoci intendere che a lei non fregherebbe nulla se le fiamme divorassero la Tomba di Askia dato che quella non è la religione a cui lei si appella ogni qualvolta abbia bisogno di giustificare una qualche discriminazione.

Ma ben più surreale è il complottismo, il fanatismo e le teorie che la signora Meloni ha raccolto sulla sua pagina. C'è chi giura che l'incendio sia doloso e chi garantisce che Dio abbia dato alle fiamme Notre Dame per punire Macron e agevolare la salita in Europa delle destre populiste:



Commenti