Il leghista che usa il crocefisso per chiedere lo sterminio dei gay



L'odio su Internet pare ormai fuori controllo e pare surreale che ci sia chi chiede stermini e fucilazioni in messaggi diretti al ministro degli interni. Già, perché nonostante il leghista preferisca dedicarsi alla sua propaganda piuttosto che lavorare, il suo compito istituzionale sarebbe quello di garantire sicurezza anche a chi viene minacciato dai suoi sostenitori.

Ogni commento pare superfluo, anche se pare difficile non osservare l'abominevole uso di immagini sacre per diffondere odio:







Commenti