Salvini verso il golpe



Secondo quanto sostiene il leghista Matteo Salvini, la Guardia di finanza avrebbe dichiarato di non voler rispettare le leggi perché eccitati dal giustizialismo del loro padrone. Una forza pubblica che rigetta le leggi per servire un uomo che vuole poter imporre il suo volere a sfregio delle leggi ha un nome: è un golpe.

C'è da sperare che il Quirinale non lascerà passare sotto silenzio questo gravissumo messaggio:


Curioso è anche come l'"autorevolisdima" fonte del bullo padano siano sempre quei giirnalacci che dichiarerebbero qualunque cisa pur di compiacerlo. Ma per Salvini, tutto è propaganda e la legalità viene additata come un nemico da abbattere con la forza.
1 commento