Cos'è il viaggio lgbt Redefinition Cruise? Cinque curiosità secondo Simone Farag



Siete pronti per vivere quattro giorni di sole, cocktail in piscina, musica e divertimento diverranno il vostro prossimo souvenir per una vacanza in crociera indimenticabile? Questa è Redefinition Cruise, l’evento ufficiale di Travel Gay dove giovani da tutta Italia insieme ai personaggi della nightlife e del travel Lgbt si ritroveranno su una nave, la Costa Mediterranea, pronti a scrivere una pagina (importante) del turismo gay friendly!

Ecco cinque curiosità semplicissime dettate dal direttore artistico Simone Farag che saranno ottime alleate per il vostro viaggio Lgbt, perché il divertimento a bordo sarà prezioso quanto una borsa di Chanel, quindi seguite questi consigli love & fun, per essere al top fin da subito.

Chi troveremo in equipaggio? Troveremo Dj di rilevanza nazionale e alcuni anche internazionale, come Manuela Doriani di M2O, I Will del Cox, Charles Gold del Giam di Roma, Mattia Matthew del Red di Bologna e del Padova Pride Village per finire con Stefano Radda del Patculi.

Un viaggio che non sarà fatto solo di musica, giusto? Assolutamente no, infatti i nostri DJ sono affiancati dalle più brave Drag Queen e dai migliori vocalist e intrattenitori italiani. A capitanare la squadra avremo Silvana della Magliana, drag queen resident del Giam e irresistibile e irrefrenabile presentatrice del Drag Factor the Italian Race. Troviamo poi Ciquitina la piccola, Enorma Jean la vincitrice nazionale del Drag FActor, Yvonne O’Neil storica voce del Vergine Camilla!
Non potevano mancare due maschietti di tutto rispetto, il bravo presentatore Christian Saudino voce del Milord e del Padova Pride Village e Riki Pilot da La Domenica e Join The Gap di Milano!
Loro guideranno il pre serata con intrattenimento, spettacoli e molte sorprese che non possiamo svelare ora. Il tutto condito con un bel po' di muscoli dei ragazzi immagine più famosi e bravi e belli in Italia: Da Emanuele Maringola, passando per Matteo Maida e finendo con i Salvatores!

La location sarà di grande impatto? Una nave da crociera evoca sempre un’idea “romantica” (in senso letterario) di viaggio. Se ci aggiungiamo che si tratta di una nave Costa Crociere possiamo tranquillamente affermare che l’impatto è assicurato. La sala eventi che ospiterà le nostre “nottate” è anch’essa molto particolare. Sia per le belle statue presenti a simboleggiare la forza e la bellezza dell’uomo che per la sua conformazione ad anfiteatro che permette comodamente di seguire uno show di intrattenimento e trasformarsi rapidamente in una pista Disco.

Secondo lei, da cosa nasce l'idea di un viaggio evento Lgbt? L’idea nasce prima di tutto da una grande intuizione degli organizzatori, Travel Gay, che da anni lavorano nel settore e hanno potuto tastare il polso della situazione. Anche in Italia siamo finalmente pronti per la nostra prima crociera evento Lgbt. Vi abbiamo fatto divertire e ballare ovunque ci mancava il mare!

Allora si sale a bordo? Direi di affrettarsi perché i posti rimasti non sono molti!

Giuseppe Giulio, gay travel blogger
Commenti