Scritta omofoba a Primavalle. Gay Center esprime solidarietà al giornalista Marco Pasqua



È Fabrizio Marrazzo, portavoce Gay Center, a denunciare: «Abbiamo rilevato che a Primavalle angolo tra via dell'Acquedotto della Peschiera angolo con viale dei Monfortani, è apparsa accanto a dei manifesti abusivi di gruppi di estrema destra la frase di diversi metri "M. Pasqua Culo. Messaggero!", chiediamo pertanto alla sindaca Raggi di far rimuovere la scritta ed i manifesti abusivi al più presto.
Diamo la nostra solidarietà a Marco Pasqua, giornalista da sempre impegnato per i diritti cvili e la legalità ed in prima linea per i diritti di lesbiche, gay e trans, quanto scritto è purtroppo l'ennesimo atto un atto omofobo ed intimidatorio contro la libertà di informazione verso il giornalista. Infatti già in passato sono apparse scritte omofobe contro di lui».
Marrazzo precisa che «abbiamo fornito il nostro supporto legale al giornalista, ma rileviamo la necessità che venga approvata al più presto una legge contro l'omofobia, in quanto le attuali normative non sono sufficienti per tutelare le persone lesbiche, gay e trans».
1 commento