I vincitori del 34° Lovers Film Festival di Torino



Si è appena concluso il 34° Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions, registrando un aumento del 30% dell'afflusso in sala.
Con ben 102 titoli in programma, il festival ha potuto contare sulla partecipazione di ospiti di fama internazionale come Helmut Berger, Serra Yilmaz, Asia Argento, Giancarlo Giannini, Alba Rohrwacher, Monica Guerritore, Arturo Brachetti, Piera Detassis, Pino Strabioli, Neri Marcoré, Iaia Forte e Carolyn Christov Bakargiev.

A seguire tutti i vincitori:

Concorso internazionale lungometraggi:
CARMEN Y LOLA di Arantxa Echevarria
menzione speciale a SAUVAGE di Camille Vidal-Naquet.

Concorso internazionale documentari:
NORMAL di Adele Tulli
Menzione speciale della giuria a AN ARMY OF LOVERS di Ingrid Ryberg

Sezione iconoclasta:
CAPITAL RETOUR di Léo Bizeul
Menzione speciale pari merito a: MUDAR DE VIDA / LIBERA VITA di Tonino De Bernardi e a DID YOU KNOW di Lynn Kim.

Centre d’Art Contemporain Genève:
CAPITAL RETOUR di Léo Bizeul
Menzione speciale a: MUDAR DE VIDA / LIBERA VITA di Tonino De Bernardi

Concorso cortometraggi:
CHECHNYA di Jordan Goldnadel.

Premio del Pubblico:
A DOG BARKING AT THE MOON di Lisa Zi Xiang.

Young Lovers:
KANARIE (CANARY) di Christiaan Olwagen.

Il Lovers Film Festival – Torino LGBTQI Visions dal 2005 è integrato nel Museo Nazionale del Cinema di Torino e si svolge con il contributo del MiBAC – Direzione generale Cinema, della Regione Piemonte e del Comune di Torino.
Commenti