Bacia il suo compagno: aggredito sul lungomare di Rimini



Un giovane riminese è stato aggredito sul lungomare di Rimini per aver baciato il suo compagno.
È accaduto la sera del 5 luglio, durante la "Notte Rosa". Il giovane stava camminando sul lungomare di Marina Centro quando un uomo con i capelli rasati ha reagito al bacio colpendolo e spintonandolo a terra. Poi è fuggito, inseguito dagli amici della vittima.
Il ragazzo ha riportato alcune escoriazioni al volto. Da Arcigay Rimini è partita una segnalazione alla Questura, mentre l'avvocato Cristian Guidi sta seguendo il riminese per una eventuale querela.
Secondo i leghisti che si oppongono ad una legge contro l’omotransfobia, l'aggressione dovrebbe essere intesa come una lecita "espressione del pensiero" dei nazifascisti.
Commenti