Stella Manente: dopo l'omoofbia, arrivano le accuse di razzismo



Stella Manente sembra odiare tutti. Dopo aver inneggiato ad Hitler contro il Milano Pride e dopo aver offeso la polizia di stato con l'accusa di «farsi le se**e» al posto di lavorare, dal web spuntano nuove accuse di razzismo. Il video incrinato vede la signora che sfotte lo sponsor che le ha pagato il vestito prima id lanciare insulti contro l'intera popolazione francese:

Il designer mi ha detto che questo abito costa 15 mila euro, io col caz*o che glieli darei, ma menomale che non capisce l’italiano. Soprattutto con questo vestito non potete usare l’intimo, dovete andare in giro nude con la passerina che respira. Questa è la ragione per cui il Festival di Cannes mi ha accettato così bene. Questi sporcaccioni di francesi, io li odio tutti, non li sopporto!

Bhe, forse la prossima volta i francesi non la inviteranno e non le faranno prendere aria alla sua «passerina» anche in virtù di come una scaricatrice di porto saprebbe avere più grazia di lei.

Questo è il video incriminato, proposto da BitchyF:

Commenti